Circular economy. Dallo spreco al valore con Peter Lacey

09 Mag 2016

Partendo dal concetto per cui non possiamo più dare per scontato che qualcun altro si occuperà degli impatti dei nostri sprechi, il libro dell’economista Peter Lacey, scritto insieme a Jacob Rutqvist e a Beatrice Lamonica, si propone di introdurre anche in Italia il tema dell’economia circolare con esempi virtuosi che possano ispirare altri nel passaggio a nuovi modelli di business che promuovano l’economia circolare.

L’incontro di presentazione del libro, edito da Egea, si terrà presso l’Università Bocconi ed è organizzato da Accenture Italia. Per parlare del caso studio di Aquafil che è incluso nel libro di Peter Lacey (pagina 8), Adriano Vivaldi, Direttore Finanziario di Aquafil, parteciperà alla presentazione e alla tavola rotonda portando la testimonianza del caso Aquafil con il processo di rigenerazione dei rifiuti chiamato ECONYL® Regeneration System.

Sono parte dei casi studio citati anche quelli dei nostri clienti Interface e Desso per la produzione di moquette secondo modelli di business circolari, spesso anche grazie all’utilizzo nella loro collezioni di filo ECONYL® rigenerato.

Questo processo di rigenerazione permette di produrre filo di Nylon 100% rigenerato da rifiuti pre e post consumo a cui viene data nuova vita tramite un processo di upcycling che ne garantisce la qualità come il filo di Nylon da fonte fossile.

L’incontro di presentazione si terrà presso l’università Bocconi il 10 maggio 2016 all’interno di un più ampio incontro organizzato dalla Fondazione Italiana Accenture ed Egea in cui si presenteranno vari casi significativi sia dal mondo profit che da quello no profit.

Qui un estratto in italiano e in inglese.

Category: News
ECONYL® BRAND
BY AQUAFIL
> Go to Aquafil.com