L’italiana Aquafil riesce a far diminuire la quantità di rifiuti mondiale riciclando il nylon contenuto in moquette, vestiti e reti da pesca


Le sponde del Lago di Garda, nota destinazione turistica, potrebbero sembrare un posto poco adatto per la produzione di nylon. Invece, è proprio qui che Aquafil ha trovato un modo per riutilizzare vecchie moquette, vestiti smessi e reti da pesca gettate, trasformandoli in una fibra di nylon riciclato chiamata ECONYL®. Ora, società come Adidas, Speedo e Desso stanno usando questa fibra per creare abiti sportivi, costumi da bagno e moquette, riducendo la quantità di rifiuti presente nelle discariche e in mare.

continua a leggere…