03 Ago 2020

MFFashion – Estate 2020 verso un beachwear sempre più sostenibile

Category: ,

di Federica Camurati

Seguendo l’esempio di marchi di moda e accessori, anche le proposte per la spiaggia contemplano collezioni attente all’ambiente e nate da produzioni consapevoli. Sono realizzate in fibre come l’Econyl e il cotone organico certificato Gots oppure ottenute dal riciclo di plastiche e reti da pesca abbandonate nei mari


Anche il beachwear si fa sempre più green. Sono ogni anno più numerosi i brand che si stanno concentrando su un percorso più responsabile all’interno dell’industria fashion optando per un approccio sostenibile a livello produttivo. Una scelta che sta caratterizzando il settore dell’abbigliamento, delle calzature e degli accessori, ma non solo. Si allunga anche la lista dei marchi di costumi da bagno di nuova generazione che a partire dal loro debutto hanno fatto dell’attenzione verso la sostenibilità, il ridotto impatto ambientale e l’impiego di tessuti organici la propria mission. Ecco i più interessanti di questa stagione.

(…)

T-shirt, profumi, occhiali da sole, parei e accessori per uomo, donna e bambino realizzati in Econyl, nylon rigenerato al 100%,

(…)

Scommette sull’Econyl rigenerato anche C’est la V. Il brand made in Italy della designer Vittoria Bottasini ha presentato in questo filato di nylon rigenerato e rimodellabile la sua intera collezione beachwear e il suo classico pantalone Pitù.

(…)

Leggi l’articolo

Related posts