06 Ago 2019

Burberry lancia una nuova collezione fatta con il filo rigenerato ECONYL®

BURBERRY ha lanciato una nuova capsule collection realizzata con il filo ECONYL®.
La nuova collezione include una reinvenzione del classico cappotto leggero per auto di Burberry, realizzato con ECONYL®, un filo di nylon proveniente da reti da pesca, scarti di tessuto e rifiuti industriali in nylon rigenerati.

Siamo contenti di collaborare con Burberry in questa capsule collection.” ha dichiarato Giulio Bonazzi, Presidente e AD di Aquafil. “Crediamo che le fibre innovative come il nylon rigenerato ECONYL® siano il futuro, e siamo orgogliosi di sostenere i brand che lo usano perchè trasformano ciò che prima era rifiuto in meravigliosi capi d’abbigliamento e contribuiscono ad una moda sempre più circolare.

Esplorare e utilizzare materiali innovativi che favoriscono la circolarità è fondamentale per creare un settore della moda più sostenibile – ha dichiarato Pam Batty, VP Corporate Responsibility di Burberry – . Siamo orgogliosi di utilizzare il filato ECONYL® in questa collezione perché mostra come possiamo affrontare attivamente un problema come i rifiuti di plastica e creare allo stesso tempo prodotti belli e di lusso. Questa collezione è solo uno dei modi in cui Burberry sta attivamente innovando e migliorando ogni fase del modo in cui creiamo i nostri prodotti perché sappiamo che il nostro settore può svolgere un ruolo chiave nella costruzione di un futuro più sostenibile attraverso la scienza e l’innovazione“.

L’heritage di Burberry è radicato nell’innovazione dei materiali, dall’invenzione del gabardine – un tessuto traspirante, resistente alle intemperie, di Thomas Burberry nel 1879 – fino all’utilizzo odierno di molti altri materiali innovativi. La collezione in filo ECONYL® è un esempio delle 50 innovazioni disruptive che Burberry sta realizzando lungo la sua catena di fornitura per creare una moda sempre più sostenibile.

 

Crediti immagini Burberry
Related posts