UN GRAFFITO PER RAPPRESENTARE IL PROCESSO PRODUTTIVO DEL NYLON NELLA SEDE CENTRALE DI AQUAFIL

11 Ott 2016

Questo weekend, sul muro esterno della sede centrale di Aquafil ad Arco, Trento (Italia) è apparso un murales di 40 metri. E’ una rappresentazione creativa del processo produttivo del Nylon 6 commissionata da Aquafil ad un gruppo di giovani writers che fanno parte di un’associazione culturale di Dro chiamata Associazione AnDROmeda. La missione di questa associazione è quella di promuovere l’arte ed aiutare i giovani artisti locali a lavorare insieme in progetti comuni. Questo graffito è parte del progetto chiamato: “Street Art keep it Real” ed è il primo murales realizzato per e sponsorizzato da un’azienda.

L’idea per questo lavoro è venuta dopo una visita dei ragazzi al nostro impianto produttivo. Il murales rappresenta la produzione del Nylon, dalla polimerizzazione, ai fili colorati, al controllo qualità delle bobine fino al tappeto che viene realizzato dai nostri clienti con il nostro filo. Anche se Aquafil produce anche filo per abbigliamento, qui si è voluto rappresentare solo il tappeto poiché l’impianto di Arco è focalizzato soprattutto su questa divisione produttiva.

Il murales è lungo circa 40 metri e si trova sul muro esterno che dà sulla ciclabile che si snoda lungo il fiume Sarca. Durante il weekend, molti curiosi che percorrevano la ciclabile, si sono avvicinati per guardare come si evolveva il lavoro e per complimentarsi con gli artisti per un murales che aggiunge un bel tocco di colore in un muro altrimenti piuttosto ordinario e grigio.

Speriamo di collaborare di nuovo con l’associazione per fare altre opere di street art. Nel frattempo pubblicheremo a breve un video dei lavori in corso di questo weekend.

ECONYL® BRAND
BY AQUAFIL
> Go to Aquafil.com